CONFERENZA / In ascolto… il corpo…

sabato 16 marzo, ore 10:00
In ascolto… il corpo…
Narrazione corale sul corpo espressivo 

Una collaborazione di Visioni 2024 con GNNI (Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia) e Comune di Bologna.

A Visioni 2023 con la conferenza “Il corpo presente, nascosto, dimenticato…”  abbiamo iniziato a esplorare la complessità della nostra corporeità, pensando che una delle cose più importanti da raccontare alle bambine e ai bambini sia il valore della nostra espressività corporea, per cercare di rendere il corpo un soggetto presente, da non tenere nascosto.

Alla ricerca del “corpo presente” in questi mesi sono state battute piste diverse, insieme al GNNI e a tre gruppi di lavoro, costituiti da educatrici e insegnanti dei nidi e delle scuole d’Infanzia della cooperativa Proges di Parma, della cooperativa Nuove Risposte di Roma e del Comune di Bologna. Tre percorsi che hanno spaziato in più direzioni, senza fretta e senza alcun bisogno di giungere a risultati prestabiliti. Potendo lasciare spazio alla sorpresa e allo stupore per raccogliere il maggior numero possibile di osservazioni, di pensieri in movimento, di domande, senza spaventarsi dei dubbi e delle criticità che via via potevano emergere.

Poi, avvicinandosi questo festival, ogni gruppo ha cercato di scegliere quale fosse la traccia più intrigante da condividere a Visioni 24. Sono così emersi questi tre nuclei interpretativi:

  • Il corpo abbraccio. Il contatto tra i corpi che scioglie le distanze nel gesto, nel tono, nello sguardo che accoglie. È sorpresa, attesa, fremito… Apre al confronto col fare educativo e con il vissuto personale.
  • Il corpo postura. Disegna lo spazio delle relazioni nei contesti: le corrispondenze e i disallineamenti. Apre alla riflessione sul proprio modo di stare nei luoghi, con gli altri corpi: come scudi o ingombri o stimoli per nuove esplorazioni.
  • Il corpo gioco. Il corpo stesso è ambiente per l’agire del bambino. Oggetto di scoperta, base per l’esplorazione, ostacolo e possibilità.

Sabato 16 marzo potremo ascoltare i narrati tratti dai percorsi di esplorazione.

Allo stesso tempo, sapendo che l’esplorazione sulle potenzialità del corpo espressivo è un percorso senza fine, senza limiti, queste riflessioni in divenire saranno accompagnate da una “narrazione corale” dove dare spazio ad altri pensieri sul corpo nella vita dei servizi educativi per la prima infanzia, a visioni di futuro in ambito pedagogico e artistico sul tema della corporeità,

a prossimi passi che possano aiutare a continuare a “raccogliere ed esplorare”.

Narrazione corale con Marina Manferrari (Lo Sguardo altrove), Antonia Labonia (GNNI), Delia Guerini Rocco (Nuove Risposte), Carlotta Carpana e Caterina Bacchi (Proges), Claudia Ciccardi (GNNI), Alessandro Porcheddu (GNNI), Bruno Frabetti (Festival Visioni), Nice Terzi (GNNI) e Bianca Borriello (CMF Storytelling)

Modalità di iscrizione
Ingresso gratuito su prenotazione, Per prenotarsi basterà cliccare su questo link.

Date degli incontri

  • Sabato 16 Marzo ore 10:00
    Presso: Teatro Testoni Ragazzi, Via Matteotti 16, Bologna (BO)